Copyright e Musica Nei Video Online: YouTube Comincia a Fare Sul Serio Rendendo Muti Molti Filmati


[AGGIORNAMENTO: esiste un articolo più aggiornato che spiega come Youtube gestisce i contenuti coperti dal diritto di autore, lo trovi qui: Come Youtube Identifica e Gestisce Video & Audio Coperti da Copyright]

Rispetto a ciò che avveniva alla pubblicazione di questo post, attualmente accade più di frequente di ricevere notifiche e di trovare poi annunci pubblicitari nel proprio video, comunque di questo si parla più diffusamente nell’ articolo segnalato appena sopra]

Qualche giorno fa mi è successa una cosa spiacevole su uno degli account che ho registrato su YouTube. Un video che avevo caricato più di un anno fa, e che aveva avuto un certo seguito e un rating di 5 stelle piene, mi è stato notificato in quanto “violava i diritti di autore”, con il seguente messaggio:

“Un proprietario di copyright ha rivendicato la proprietà di  alcuni o tutti i contenuti audio nel tuo video “***” . Il contenuto audio identificato è ‘oh la la’ dei FACES”

Il fatto è che questa notifica non è avvenuta per un uno dei classici videoclip musicali o spezzoni di film, serie televisive, ecc. per i quali YouTube ha da tempo controversie legali con le major, ma per un video montato con le riprese delle vacanze ed una musica di sottofondo nei titoli di coda !




Oggi ho fatto una ricerca in rete ed ho visto che si è scatenato un putiferio su quest’argomento e ne hanno parlato anche blog internazionali molto seguiti, tra cui Mashable.

Ma torniamo alla mia esperienza personale . Entrato nel mio account, ho controllato e ho notato che avevo quattro possibili scelte (scegli la busta numero…), che erano:

a) togliere l’audio (bello, assolutamente senza senso nel caso del mio video dato che in molti punti la musica era volutamente sincronizzata con le immagini per massimizzarne l’effetto..)

b) sostituire l’audio (ma come?, come me lo fate sostituire? con audio swap… immagino come possa venire …)

c) ribattere dicendo che quella canzone è mia è c’è stato un errore: ovviamente non è mia, ma non mi sembra di usarla in qualche modo per ricavarne profitto, così come NON MI SEMBRA CHE DA QUESTA MIA AZIONE TU PERDA DEI PROFITTI , cara casa discografica… non sto condividendo un mp3 con eMule e considera che il più delle volte nei montaggi la musica si alterna con delle parti parlate,  quindi è un file audio assolutamente inutilizzabile per un eventuale ascolto su un lettore mp3  !

d) rimuovere il video ( è quello che ho fatto!)

Ecco l’immagine di come apparivano queste richieste:





So che legalmente le richieste di YouTube non fanno una grinza e che io sono “tecnicamente” dalla parte del torto (anche se non del tutto, come vedremo fra poco), ma per me ha un’importanza relativa.

Mi è sempre piaciuto agire e pensare con un certo buon senso , atteggiamento che evidentemente non può fare parte del comportamento di tutti.

Farti eliminare ciò che hai creato con impegno solo perché nei titoli di coda  hai messo come sottofondo una canzone (non troppo famosa) degli anni ’70 … mah … ne hanno di tempo da perdere, ho pensato…
Ma oggi, ricontrollando l’email relativa a questo account di YouTube, ho trovato un’altra notifica di “violazione dei copyright” per un altro video !

Questa volta è stato disattivato direttamente l’audio, senza possibilità di scelta : e sembra che YouTube stia intervenendo in modo massiccio in questa direzione !



Ho cominciato però a fare qualche ricerca e cosa ho scoperto? Moltissimi dei video che hanno subito questo trattamento avevano al loro interno brani musicali  i cui diritti sono detenuti dalla major discografica e del cinema Warner (WMG).

Anche i brani che mi sono stati contestati appartengono alla  WMG…

Cosa significa questo ? : non è un segreto che poco tempo fa c’è stata una lite con rottura dei rapporti commerciali tra WMG e YouTube e questa azione è probabilmente una conseguenza di ciò, un rastrellamento, a seguito di questo divorzio, del materiale Warner ancora presente sul sito.
Soprattutto spero che sia così perché se diventa una azione attuata regolarmente ed in modo massivo mi chiedo: cosa diventerà YouTube ?

Altra domanda che mi pongo è : allora hanno già a disposizione tutte le tecnologie necessarie per individuare tutto il materiale video e audio che vogliono all’ interno del loro immenso archivio?

Qui non si tratta di rimuovere un videoclip ufficiale di un gruppo musicale , il che è assolutamente corretto, ma un semplice filmato editato con le riprese delle vacanze ed un sottofondo musicale.

Ma vediamo se si volesse contestare una  segnalazione (e dirò dopo perché sarebbe lecito): lo faccio citando le stesse parole riportate da youtube a tal proposito …

“In determinate circostanze potresti contestare il reclamo sul copyright di WMG. Di seguito sono elencati i possibili casi:

* i contenuti sono stati erroneamente identificati e in realtà sono una tua creazione completamente originale;
* ritieni che il tuo uso non violi il copyright (ad es. è classificato come “fair use” ai sensi della legge USA);
* sei autorizzato dal proprietario a utilizzare questi contenuti.”

Ora, non sono un esperto conoscitore di  materia legale, ma sono quasi sicuro che un utilizzo del tipo che ho fatto io ricada nella casistica del fair use, ovvero quell’utilizzo consentito in determinati casi anche del materiale coperto dai diritti d’autore . In pratica è  una “clausola che stabilisce la lecita citazione non autorizzata o l’incorporazione di materiale protetto da copyright nell’opera di un altro autore, sotto alcune condizioni”.

Youtube stesso dice che si può contestare un reclamo per il motivo che ho appena citato (ovviamente non sono assolutamente intenzionato a farlo, non mi metto a perdere tempo):

“Fair use/Fair dealing: Se ritieni che il tuo uso soddisfi i requisiti legali per l’esenzione dal copyright ai sensi della legge appropriata, puoi contestare il reclamo. Se non ne sei sicuro, NON inviare una contestazione, ma piuttosto chiedi una consulenza legale.”

Ma subito dopo dice anche:

“Fai attenzione: è molto importante.

Ci sono pochissimi validi motivi per contestare un reclamo. L’invio di una contestazione falsa può comportare sanzioni contro il tuo account.”

Quindi: tacete, sia tu che il tuo video.

P.S. – da quanto si legge su internet, sembra che dopo 3 segnalazioni non si abbia più speranza: l’ account viene cancellato.

Sarà vero? Non dovrò aspettare molto per saperlo dato che sono già arrivato a 2 …




Alex Briscese+

Condividi questo post se ti è piaciuto ! Oppure puoi lasciare un commento o iscriverti alla newsletter per ricevere automaticamente i prossimi articoli e aggiornamenti.


52 Comments Aggiungi il tuo ↓

Il commento più recente è quello a fondo pagina

  1. hfisfe #

    mi è successa la medesima cosa, ma quel che mi chiedevo è come io posso “lucrare” su una canzone (tra l’altro ho preso da un cd comprato e non scaricato) posta come sottofondo ad un altro video…dove ovviamente c’erano rumori e parole…mettiamo che qualcuno voglia prendere la canzone (riprodotta per nemmeno il 50%) essendo la traccia audio del video unica, si deve sentire io e miei amici che chiacchieriamo su un gommone…ma dai!!

  2. Alex Briscese #

    Sono perfettamente d’accordo con te e lo puoi vedere da ciò che ho scritto in questo post.

    Ma spero che si tratti proprio di una diatriba tra Warner e YouTube: infatti dopo che ho scritto l’ articolo ho trovato altri riscontri in rete su questa ipotesi.

    Comunque questa è la dimostrazione che possono identificare quello che vogliono in tutti i video caricati, sia audio che video: se trovano mezza canzone per di più coperta in gran parte da parole o altri rumori …

  3. Anche alcuni miei video su Youtube sono stati privati dell’audio.
    Avevo scelto con cura il sottofondo e l’avevo tagliato con cura per creare atmosfera nei momenti giusti.
    Peccato che la colonna sonora de Il Signore Degli Anelli sia proprietà della famigerata WMG,casa discografica che non tollera neppure innocui video “Fair Use” come le mie parodie dopo la rottura con Youtube.
    E’ stato deludente vedere sminuiti questi sketch su cui avevo lavorato con impegno, ma mi sono rifiutato di rimuoverli nella speranza che gli utenti si mobilitino contro questa INGIUSTIZIA.
    Peccato che la possibilità di contronotificare le accuse della WMG sia correlata da vere e proprie minacce (rimozione utente ecc…).

  4. Alex Briscese #

    Luigi,

    hai ragione a dire che è un’ingiustizia, anzi penso che sia un’azione assolutamente RIDICOLA, che va anche contro gli interessi degli artisti stessi che hanno creato quelle canzoni/musiche.

    In seguito alla pubblicazione di questo post ci sono state ulteriori evoluzioni sulla faccenda, con risvolti che rasentano la FOLLIA !

    Ho infatti scoperto che addirittura è stato cancellato il video di una ragazzina che cantava una canzone di 75 anni fa, intendo dire che ha fatto un filmato mentre cantava al pianoforte questa canzone, e l’anno cancellato !!! Non ha usato la canzone originale, l’ha cantata !!! Ora è troppo…

    E lo stesso ha pensato l’ Electronic Frontier Foundation ( http://www.eff.org ), che si è rotta le palle di questa situazione ed ha invitato le persone che hanno subito un simile trattamento a rivolgersi a loro.

    Ecco l’articolo che parla di questa storia ed i dettagli di cosa ha detto l’Electronic Frontier Foundation:

    http://www.readwriteweb.com/archives/youtube_copyright_system_eff_action.php

    Come facciano ad individuare i contenuti anche in questi casi è un mistero. Di sicuro c’è che viene utilizzato un sistema di identificazione automatico che fa acqua da tutte le parti e va assolutamente rivisto perché troppo restrittivo: potrò ancora cantare le canzoni sotto la doccia o suoneranno alla porta per chiedermi di pagare i diritti ??? :-o

  5. michele #

    a me successa una cosa simile, ho caricato oggi un videoclip con Sister of night dei Dpeche mode, definendolo un tribute ai DM, una volta caricato sono andato a cercarlo e non è che mi hanno tolto l’audio…NON L’HANNO PROPRIO INSERITO.
    in un certo senso è meglio, sarebbe stato frustrante vederne solo le immagini.
    non ho ancora inviato nessuna contestazione, sono anche nuovo di youtube..se avete idea di come possa fare aiutatemi scriendo alla mia mail.

    michele

  6. Alex Briscese #

    Le risposte non le mando per email, le scrivo qui : basta che leggi il commento sopra il tuo e vedrai che la Electronic Frontier Foundation si è offerta di aiutare chi vuole contestare.

    Nel tuo caso però penso che non ci sia nulla d fare: per i video già presenti, youtube stesso fornisce un link per effettuare una procedura di contestazione, ma se il video non è mai stato presente, cosa puoi contestare ? (è quello che ti direbbero loro ).

    So che il loro atteggiamento fa incazzare, ma hanno il coltello dalla parte del manico.

  7. donatello #

    Ragazzi a me hanno tolto un video con un sottofondo di mozart..
    anche li’ è arrivata la wgm
    io lo ricarico e me ne frego!

  8. Alex Briscese #

    Ma si , prova a rimetterlo e poi facci sapere se lo ricancellano oppure no, può essere utile a tutti saperlo.

  9. daniele #

    ragazzi, ma porca miseria, anche a me per ora non mi hanno cancellato l’account ! esto a 6 volte! vbb ammetto che io anche ho fatto video( un corto su daredevil) con tutti gli album e le musche della WMG dal primo all’ultmo cd, un mio mio idem con batman e spiderman,e ci sn state tolte… e nn solo dalla wmg, ma anche dai rispettivi prorpietari.. ma infatti capisco che è inlegale e bla bla bla, ma non si fa cmq sia per fini di lucro… e se nn si fa per fini di luro , allora io capisco che cosa vogliono! si puo’ dire che noi UTENTI gli facciamo pure pubblicita, mettendo i loro brani …. vbb io proporrei una (no rivolta, ma cazziata) perche non è giusta questa cosa…. non so voi ma me sto a rmpe er c@##o! nn l per la musica ma per tutti sti falsi diritti e copyright che tanto nonosserva piu nessuno…nn sl per music ma per nomi- cine- fumetti, opere di tutti i generi… poi ascoltate.. per pagare i diritti vgliono, dei demo che se je fa comodo e vengono devi pagare somme esorbitanti, e non solo questo è per quant riguarda i brani, e sui diritti di questo fa al al caso mio( permessi per fumetti ) piu di 10.000 dollari per un personaggio, ora immagginate voi un fumetto come spiderman, ok! ha miliardi di persnaggi se io volessi inclkudere solo 5 cioè, lizard mary janes, spiderman, venom e electro, allora sono 50.000dollari e dico una cifra bassa, in piu ttta la musica poi i soldi per girare ecc.. per un amatoriale che vuole cn poco fare un corto piccolo main regola… deve essere stramliardario?? e ora dico appartei filamti ma era per farvi capire la assurdita…..bastaaaaaaaaaaaa!!!!!!!! bisogna che comincia l’indipendenzaaaaaaaaaa e la liberta!
    laciate a noi giovani farci esibire e fare quel che vogliamo… perche pensate che c’è tutta sta pirateria e sta inlegalita? perche ormai nn ti permettono di essree legale perche per fare le cose in regola devi essere o raccomandato ( o stramiliardario) e ora se permettete mi sn rotto iil c@##o! scusate la mia volgarita e la mia scrittura veloce, magari pienadi errori, ma sn inkazzato, è ora che qualcuno pari non si ribelli , ma che dicesse la verita… a noi che facciamo piccoli o grandi filmatini per youtube , ci levano le musichette perche sn della wmg, e queste allora sputtanate per il donwload a porci ee cani messe cosi? nessuno dice nnt? guardte il link!: eco il canale: http://www.youtube.com/user/BmSt32
    poi ne riparleremo!che ne dite?

  10. riccardo #

    concordo,

  11. entonces si te reclaman por un video no puedes hacer nada?
    a mi tmb me reclamo youtube por el sonido de un video pero no fue de WGM si UMG qe puedo hacer para qe ya no me reclamen ??

  12. Beatriz #

    A mim está-me sempre a acontecer isso do audio e agora aconteceu-me com um video em the sims 2 que eu fiz que tinha a musica nobodys home da avril lavigne eu ate pus na descirção ALL RIGHTS RESERVED TO AVRIL LAVIGNE mas nem funcionou tiraram-me o audio. minha sugestão??Mudar pro dailymotion kkk

  13. anche io sono stata vittima di you tube….
    prima la UMG che ha voluto mettere la pubblicità…ma a me ,per fortuna ,non crea problemi..facciano quel che vogliono…
    poi la WMG…mi ha tolto l’audio senza dare altre chance..
    anche io,come voi,avevo rielaborato la musica..erano 3 canzoni tagliate e attaccate fra loro in modo da diventare un file unico mp3..niente da fare..mi hanno punita!
    ho tolto il video.

  14. Francy #

    ..Anche a me hanno tolto un video e da facebook..c’avevo messo 2 settimane per crearlo, fantastico, sui miei giorni passati a Valencia tra bagarra e sfilate caratteristiche per la città..che succede?Che lo tolgono perchè ho violato questo benedetto copyright, visto che di sottofondo ho messo per 2 minuti un pezzo della colonna dei pirati dei caraibi..Non è giusto!Che scopo di lucro!Che ci guadagno io da un video pubblicato con le mie foto?e chi è che si scarica un mp3 di 2 minuti di colonna sonora intervallata dal rumore delle voci e dei fuochi d’artificio??Scusate ma io ancora non riesco a capire, devo scrivere di chi è la canzone e dove è stata presa? Che devo fare? Il video senza la musica è come una casa senza tetto..devo rinunciare a pubblicarlo? ..non so perchè ma ho un certo presentimento..

  15. Alex Briscese #

    purtroppo non c’è molto da fare, come ho già specificato anche in altri commenti, usano un sistema automatico di identificazione per cui anche brevi spezzoni di brani che coincidono con qualcosa che è presente nell’archivio della casa discografica di turno ( soprattutto la Warner o WMG).

    Sicuramente non li toglieranno tutti, vai su YouTube e vedi che molti li lasciano…Quindi quando crei un video da mettere su youtube è meglio che prima ti assicuri di non usare musiche della WMG così si evitano antipatiche cancellazioni, questo comunque non mette al riparo da eventuali problemi…

    Citare nella descrizione del video gli autori, casa disciografica e magari mettere anche un link è comunque buona abitudine, al di la del fatto che possa servire o meno (nel caso della WMG spesso non serve…).

    Se anche dopo questo lo cancellano, beh.. allora si F°##@n° !

  16. riccardo #

    ragazzi ma se un video viene Rifiutato (contenuti non appropriati) è sempre per fattori musicali??

  17. Alex Briscese #

    @Riccardo: Non sempre, ultimamente è soprattutto per musiche, ma se metti un pezzo di un film o un videoclip potresti ugualmente avere problemi, va anche a fortuna.

  18. Lax #

    M’è successa la stessa cosa per un video di 1 minuti e 51 secondi (un “videone” insomma) in cui presentavo una serie di immagini di paradisi tropicali accompagnata da un brano dei Wax Poetic, invitando gli utenti a godersi lo spettacolo e facendo le dovute citazioni. Il video è stato barbaramente tolto senza neanche un avviso. E’ proprio vero che va a fortuna… un tipo che l’ha remixato non ha subito conseguenze. Vabbè. Ho deciso di non reclamare solo per non perdere tempo, però m’ha fatto girare molto le… scatole. Per vedere quali canzoni non si possono caricare devo andare sul sito della WMG? Grazie! Lax

  19. Alex Briscese #

    @Lax: in futuro potrebbe anche essere che altre case discografiche bussino alla porta di YouTube, quindi non si può mai essere certi di nulla.

    Comunque ora i problemi maggiori ci sono con la WMG, quindi guardare quali canzoni sono di questa casa discografica può essere un buon metodo, io per esempio mi trovo meglio a cercare informazioni su google o wikipedia (ad esempio digitando nome del brano + wmg) e di solito si riesce a capire se l’artista è sotto contratto con questa major o se il brano, anche se vecchio, è stato pubblicato sotto questa etichetta.

    Ovviamente ogni problema si elimina usando musica royalty free.

  20. cari ragazzi,
    anche a me è accaduto questo spiacevole problema di copyright figuratevi che dopo aver contestato mi sono pentita per poaura di ritorsioni legali…ma vedo che non è un problema unicamente mio…avevo realizzato un video artistico che con l’audio sostitutivo che mi proponeva youtube era una vera cag..a quindi ho contestato …spero di aver fatto bene.
    saluti a tutti e …questi censura è uno schifo
    linko il mio canale youtube cosi potrete vedere voi stessi il video in questione (PRECEDENTEMENTE ERA COL SOTTOFONDO DI UNA CANZONE DEI PRODIGY ADESSO HO MONTATO UN AUDIO RICREATO DA ME CON VARI BRANI REMIXATI) si tratta del video dal titolo in spagnolo.

  21. Daniela #

    guarda io sto a tre,ora vedo che succede …

  22. Iside #

    é successo anche a me ieri…il mio primo video, con tutte foto sulla natura,…..2 canzoni dei within temptation opportunamente sfumate e tagliate per creare un atmosfera di pace…eppure mi hanno rimosso l’audio..davvero assurdo!! ho dovuto usare una loro canzone e nonstante ciò non lo hanno pubblicato..che schifo!!

  23. manto #

    ciao a tutti.. io ho avuto lo stesso problema… ho inserito un video a cui è stato brutalmente disattivato l’audio pur avendo una traccia audio che è riconoscibile solo in alcuni punti, dato che spesso ci sono sopra dei dialoghi ed inoltre sono varie tracce audio incomplete ed unite insieme… ora guarderò se c’è qualche cavillo legale a cui aggrapparsi per aggirare questa legge sul copyright anche se ne dubito… intanto provo a contestare dicendo che la mia trccia audio rientra nella categoria FAIR USE.. e spererò in bene.. comunque è un’ingiustizia perchè io le tracce audio non è che le uso a fini di lucro.. anzi semmai sto facendo pubblicità!!! boh proprio non capisco.. avete qualche soluzione voi? se si fatemi sapere.. io comunque non demordo, la speranza è l’ultima a morire!!!

  24. Alex Briscese #

    Fai bene a contestare. Anzi, fra un po’ magari potresti lasciare un altro commento per farci sapere come è andata, potrebbe essere utile anche ad altri.

    Riguardo al fatto che gli fai pubblicità sono perfettamente d’accordo, tant’è vero che anche alcuni artisti un po’ più intelligenti e lungimiranti l’hanno ammesso pubblicamente che la presenza dei loro brani su youtube è un mezzo promozionale a loro vantaggio.

    P.S. Un aggiornamento sulla vicenda WARNER e YUTUBE: sembra che i due piccioncini abbiano fatto la pace, ovviamente previo accordo economico che prevede la suddivisione dei proventi pubblicitari tra i due, ma questo non vuol dire che verrà necessariamente allentata la morsa su noi “fuorilegge” ( e ci sono anche altre case discografiche che hanno preteso una azione simile).

  25. Anche a me è successa la stessa cosa, ho inserito un video con un sottofondo di una canzone dei Coldplay che dura al massimo un minuto, quindi ne è solo una parte ritagliata da me, e a quanto ne so non dovrebbe violare i copyright perchè non è nè un mp3 scaricabile nè una canzone messa per intero…tra le altre cose, ci sono centinaia di video con le canzoni messe per intero e immagini a cazzo scelte dall’autore..per cui…

    ho inviato un reclamo specificando questa cosa, l’audio mi è stato riattivato e sto aspettando risposta…vedremo…

  26. Alex Briscese #

    Bene, se ti rispondono magari lascia un altro commento per farci sapere cosa ti hanno detto, così magari si riesce a capire meglio come gestiscono questi reclami .

  27. Guli #

    ma dove si puo trovare la musica senza copyright?mi servono un po di melodie per youtube perche anche a me rifiuta tutto…cerco la musica giusta free ovviamente:(

  28. Alex Briscese #
  29. TVDLover #

    Io non ne posso più, a me è successo già una volta che mi hanno cancellato un video, ma non per l’audio per altro. E ho chiuso un’occhio, perchè lì forse ero stata io a sbagliare.
    Ma ieri, vado per caricare un video, e non appena finito di caricare, appena vado al link del video, mi spunta appunto il messaggio sotto ad esso relativo all’audio del video.
    Allora l’ho cancellato, per poi ricaricarlo, ma nulla. Dopo un po’, svoglianod le 355 pagine di copyright, praticamente, ho inviato la contro-notifica, e l’audio è tornato(infatti un utente me l’ha pure commentato), passati 5 minuti,il video è ritornato senza audio.
    Cioè, non lo capisco proprio.
    Avevo fatto un video fan-made di un telefilm, avevo modificato tutte io le cilp ecc.., compresa la musica che in questione era “love the way you lie pt 2″, ho tagliato alcuni pezzoni, messe alcune frasi dei protagonisti del telefilm, nel video, sotto forma di eco, e non vedo COSA IO DEBBA AVER VIOLATO!!! Questa cosa mi sta facendo impazzire.
    Nonostante, io, sotto il video abbia messo il “Disclaimer” e ho spiegato che tutte le cilp, ecc. del video non sono di mia appartenza. Io ho solo fatto il video, con tutti vari effetti.La cosa che mi fa arrabiare, è che era pure venuto bene, stranamente ù.ù
    Non ne posso davvero più, sono stufaaaaaaaa!

  30. Alex Briscese #

    @dadina_miss: il motivo è che ci sono dei sistemi automatici, non lo fanno per dispetto, leggi qui: http://tuttowebvideo.com/come-youtube-identifica-e-gestisce-video-audio-coperti-da-copyright/

  31. Alfonso Scazzoni #

    Purtroppo ci sono problemi più gravosi che assillano tutto il mondo, tuttavia sarebbe l’ora di rimettere in discussione tutte le norme che regolano il copyright e, ad esempio, la sua vendibilità. In altre parole: se l’autore muore è giusto che gli eredi diretti usufruiscano dei diritti determinati da attività lucrative (dischi, radio, tv ecc.)che usano la sua opera, ma poi basta! Non è ammissibile che qualsiasi altro soggetto (singolo o società), possa comprare quei diritti dagli eredi o dallo stesso autore se vivo (ricordate Michael Jackson che comprò quelli dei Beatles) e goderne a vita; per poi a sua volta cederli (per danaro o altri benefit) ad altri e così via in eterno. Quello che conta e conterà sempre è che venga assolutamente tutelata la paternità dell’opera. Il resto è solo un abuso a causa del quale ogni persona nel mondo avrà una spada di Damocle sul collo ogni qualvolta vorrà cantare, suonare, leggere, recitare o quant’altro, sempre col timore che il guardiano di turno, o per pararsi il culo (vedi YouTube, bella massa di affaristi) o per far soldi NON legittimi, sarà pronto ad imbavagliare o ad agire legalmente (con squadre di legali accanniti e ben pagati) allo scopo di tenere in pugno il suo potere immeritato (idem per le case farmaceutiche, ad esempio).

  32. spartacoiris #

    La mia storia è ancora più ridicola, mi è stata segnalata una violazione sul copyright, solo perchè nel sottofondo di un video da me caricato si sentiva un flebile e distorto suono di uno spezzoncino di canzone di Britney Spears che non era stato inserito da me, ma faceva parte della registrazione ambientale del video.

  33. mary #

    ho avuto lo stesso problema con facebook. Ingenuamente pensavo di poter caricare un video fatto da me che aveva come sottofondo una canzone (danza Kuduro) ma lo hanno cancellato. Potrei provare su youtube ma visti i vostri commenti direi ke è abbastanza inutile…anche perchè su youtube la cosa diventa di dominio pubblico, io invece volevo condividerlo solo coi miei amici su fb visto ke è stato fatto con le foto del mare in cui compaiono pure loro!
    A questo punto mi chiedo: io, che faccio montaggi video per passione ma studio anche queste cose a scuola quindi potrei lavorarci, come mi devo comportare?? Vorrei pubblicare qualche video per farmi conoscere ma se non è possibile allora cambio mestiere?
    Inoltre ho letto tra i commenti che una persona ha visto cancellato il suo video in cui aveva usato una musica di mozart. Ma il copyright non decade a 70 anni dalla morte dell’autore??? perchè se non possiamo mettere nemmeno più la musica classica allora è inutile… cosa creano i programmi di video editor a fare??? un video senza audio non ha senso…….

  34. Fabio #

    Gentili signori dato che ero propenso a montare un video di immagini con un sottofondo musicale Di Michael Buble,leggendo i commenti sarà soppresso prima della messa in opera!!!Qualcuno sa indicarmi un sito internet dove poter trovare sottofondi musicali non coperti da copyright a parte betoven

  35. Met #

    Salve ragazzi..sono di fretta..prossimamente scriverò in maniera più approfondita..
    Condivido con voi l’amarezza ed il nervoso per le assurde prese di posizione di Youtube e Facebook circa i diritti d’autore..e ci son caduto pure io..

    Mi chiedo..non esiste un modo per aggirare questi ostacoli?

    Leggevo in passato da qualche parte che potrebbe bastare spostare anche di pochi secondi l’inizio del brano musicale nel video..insomma, non farlo partire subito..
    qualcuno ha provato? secondo voi potrebbe funzionare?

    Grazie ed un saluto a tutti ;)

  36. Alex Briscese #

    @Met: non penso che questa soluzione a cui accenni sia valida,infatti talvolta sono in grado di individuare anche pochi secondi di un brano musicale nel bel mezzo di un video di alcuni minuti ….

    Comunque non sempre l’audio viene tolto, anzi sempre di meno rispetto a prima, ed il motivo è spiegato qui: http://tuttowebvideo.com/come-youtube-identifica-e-gestisce-video-audio-coperti-da-copyright/

  37. Appena successo anche a me! Ci avevo messo così tanto tempo ed ero felicissima con il risultato. Una rogna!

  38. Alex Briscese #

    @Giulia: ti capisco, ormai prima di caricare un video su youtube con una canzone di sottofondo conviene fare una ricerca della canzone stessa, vedere se ci sono video e se sono sono bloccati o muti, di solito più di frequente mettono solo il link a itunes o la pubblicità (gli conviene), allora in quel caso vado tranquillo perché so’ che faranno lo stesso col mio video ;-)

  39. Uffa #

    Ma si possono cancellare i video live?
    IO ho registrato un live di una canzone e me l’hanno cancellata.
    Eppure i diritti di immagine sono miei
    Qualcuno sa darmi una risposta se posso contestare ?

  40. Alex Briscese #

    ma la canzone era tua o una cover ? puoi sempre contestare, se poi ti daranno ascolto è un’altro discorso …

  41. Salve è successo anche a me, ho caricato dei video di lezioni di chitarra dove spiego il tutto, e l’intro parte con uno spezzone di 10 secondi di una canzone, per ora il video e la canzone ci sono ancora, ma circa un anno fa mi era arrivata la mail del copyright,come mai è ancora online?

  42. Alex Briscese #

    @lezioni di chitarra: ci possono essere vari motivi per cui c’è ancora, ma in genere non dipende da youtube stesso ma da cosa hanno detto di fare a youtube quelli che detengono il copyright .

  43. Marco #

    E’ fair use, peccato tu sia in Italia. La legge USA non fa problemi, neanche a scopo d’insegnamento, a quanto ne so; quella italiana è più vaga e offre più sponda alle pretese esagerate di editori e autori (e te pareva. Comunque questo è l’ordine, prima gli editori e poi, dopo, gli autori, tanto che la SIAE si dovrebbe chiamare SIEA se fosse più franca sulla sua natura). E’ difficile da dimostrare…ad una macchina automatica di Google. La macchina è probabilmente un bot/spider (Google è il leader dell’uso di spider automatici) che blocca per default le canzoni che non sono nella lista e invece riconosce e lascia passare quelle (molte ma non tutte) nella lista. Il fatto che si comporti come un burocrate zarista è perfettamente normale…per una macchina.
    L’unica è segnalare la cosa ai webmaster di Youtube perchè depennino il tuo caso a mano…sperando che tali webmaster superino la prova “di umanità” di Alan Turing :D

  44. Maria #

    A seguito di aver pubblicato un filmato con una mia poesia in youtube con foto varie, mi è arrivata in posta privata questa scritta da una mia amica:

    avete pubblicato un video con foto scattate da me che nn vi ho consegnato….e….nn so se sappiate…che x il copiraight risulta il numero di serie della mia macchienetta fotografica!!!!

    qualcuno sa cosa vuol dire?

    Preciso che nelle foto ci sono raffigurato io e mia moglie a un pranzo.

  45. Carlo #

    Salve, è successo anche a me, ho messo in rete un filmato diviso in tre parti con relativo commento sonoro e sulle prime due parti mi hanno contestato due brani per uno per violazione del copyright. Ho contestato i rilievi fatti sulla prima parte perchè dei brani che citano loro uno non l’ho usato e l’altro l’ho prelevato da quelli che youtube mette a disposizione per sostituire le musiche “incriminate”, sulla seconda parte hanno ragione su un solo brano, l’altro non è presente nel filmato. Alla terza parte viene il bello, viste le difficoltà di usare le musiche degli altri ho usato del brani di Beethoven, Mozart e Mendelssohn suonati al piano da mia figlia quando studiava musica da pochi anni. Mi hanno contestato anche quelli !!! Asserendo che vi è corrispondenza con contenuti di terze parti. Ma quegli autori non sono morti da più di 70 anni?
    “PATHETIQUE SONATA”, composizione musicale gestita da:
    The Harry Fox Agency, Inc. (HFA)
    One or more music publishing rights collecting societies

  46. Alex Briscese #

    @ Carlo: lo so, è assurdo … l’unica consolazione che puoi aver sta nel fatto che evidentemente quei brani tua figlia li sa suonare molto bene se trovano un match con quelli originali ;-)

    A parte gli scherzi anche io ho notato che pure quando sostituisci gli audio incriminati con quelli proposti da loro con “audioswap” vengono messe comunque delle pubblicità perché i contenuti risultano matchare con quelli di “terze parti”. A questo punto è evidente che la cosa non è casuale, in tal modo sono a posto con i detentori dei copyryght perché sono gli stessi che gli hanno dato il permesso di utilizzare i propri brani in audiosawp e contemporaneamente dividono i guadagni delle pubblicità .

  47. Lorenzo Tempesti #

    @Tutti: vi segnalo il mio sito suonimusicaidee.it per trovare musiche (molte gratis) da usare nei vostri video

    @Carlo: gli autori sono morti da 70 anni, ma sono le case discografiche che tutelano i loro diritti sulle registrazioni. Per i brani suonati da tua figlia, contestali pure, se ritieni che dalla qualità audio, dall’esecuzione o da altre prove si possa facilmente capire che non è l’esecuzione professionale che il sistema automatico ha rilevato.

  48. Lorenzo Tempesti #

    Vi segnalo un mio video sull’argomento “Copyright e Youtube” http://www.youtube.com/watch?v=ruWCWMkYAgs

  49. giuseppina tuccitto #

    A me hanno contestato l’esecuzione di FUNICULI FUNICULA, eseguita con altri 4 colleghi musicisti!!!!!!pazzesco! Youtube è pieno di audio/video con quel brano, da Pavarotti a……al vicino di casa e guarda caso, trovano la corrispondenza con contenuti di terze parti nella nostra esecuzione, fatta come bis ad un concerto dove ciascuno di noi(3 donne e un uomo), canta una frase!!!!!!! Mah…….!!!!!!!

  50. luca #

    Salve a tutti.
    1 Anno fa’ aveva caricato due video su youtube….praticamente ho lavorato in televisione ….parte in due programmi televisivi…e il giorno della diretta ho voluto registrare tramite la videocamera dalla TV, solamente il pezzetto dove ci ho lavorato io….il mio era solamente per farlo vedere alla mia famiglia e amici tramite Youtube, visto che non potevano vederlo in diretta…vivendo all’estero.

    Ieri…ed e’ passato 1 anno…. mi arriva un messaggio…che dice che il video viola I diritti del copyright….ho risposto alle domandine del copyright…e sono entrato nel mio account…il video e’ stato rimosso. L’altro video caricato 8 mesi fa’….anche ha avuto lo stesso reclamo dalla stessa societa’ (che e’ la stessa di questo video) comunque alla fine eliminate tutte e due I video…. avevo anche un altro video….che e’ valido ancora in tutto il mondo….solo in alcuni paesi e’ stato bloccato….

    Ora io volevo sapere una cosa…..ma in una puntata di una trasmissione televisiva di 1 anno fa’ dove ci ho lavorato io e ho registrato solo il pezzetto dove ci sono io….possono fare cosi’ ? io non guadagno nulla…anzi loro dovrebbero essere piu’ gentili nei miei confronti visto che ci ho lavorato io!! praticamente mostro il mio talento, soprattutto alle persone che mi conoscono. tutto qua.

    Cosa ne pensate ?

  51. Alex Briscese #

    @Luca: ciao , penso che fondamentalmente hai ragione, anche a me sono capitate delle situazioni analoghe, ma poi, pensandoci, mi sono detto che non bisogna dimenticarsi 3 cose:

    1) Youtube non è un sito tuo o mio, quindi chi lo possiede ha il potere di rimuovere quello che vuole

    2) Youtube ci permette di pubblicare GRATIS i nostri video, se vogliamo la certezza assoluta che non vengano rimossi li pubblichiamo su un nostro sito (con tutti i costi connessi)

    3) La rimozione dei video non è un dispetto che fa youtube ! E’ obbligato a farlo se chi ha realizzato quella trasmissione ha deciso che deve essere così, anche dopo 1,2 o 3 anni ! Se youtube non lo fa va incontro a problemi legali ….

    Comunque, se il tuo scopo è quello di farlo vedere a persone che conosci e che vivono all’estero, ti consiglio di provare a caricare il video su uno dei molti altri siti di video sharing che esistono, guarda qui: http://tuttowebvideo.com/siti-video-sharing-come-youtube/

  52. Ciao Alex e ciao a tutti,
    vorrei sottoporvi invece una questione leggermente diversa.

    Ho realizzato alcuni video per un progetto dietro commissione e per questi video è stata scelta come colonna sonora un brano protetto da copyright. Il committente si è occupato di pagare i diritti siae per l’utilizzo. Ora nel momento in cui caricherò il video su Youtube come faccio a segnalare che per la musica utilizzata è tutto in regola? So che c’erano degli accordi tra Youtube e SIAE ma non capisco come questo si traduca nel caso specifico.

    Voi sapete qualcosa in più?
    Grazie mille! :)



Il Tuo Commento



//
//